Venerdì, 28 Novembre 2014
UNRIC logo - Italiano

L'ONU nella
tua lingua! 

Conferenza Stampa del Portavoce del segretario Generale

UNRIC/ITA/835/06


GIORNATA MONDIALE DELL’ALIMENTAZIONE- La Giornata Internazionale dell’Alimentazione è stata ufficialmente celebrata al Quartier Generale delle Nazioni Unite, alla presenza del Segretario Generale. Nel suo discorso, Kofi Annan, ha sottolineato l’importanza dello sviluppo agricolo e dell’istruzione femminile nelle campagne per sconfiggere la fame. L’evento, ospitato da Jacques Diouf, Direttore Generale della FAO, ha visto la partecipazione dell’ospite d’onore Judy Rodin, Presidente della Fondazione Rockefeller.


L’INVIATO DELLE NAZIONI UNITE IN ERITREA - L’Inviato Speciale per gli Affari Unimanitari del Segretario Generale nella regione del Corno d’Africa, Kjell Magne Bondevik, ha concluso la sua visita di 5 giorni in Eritrea, dove ha incontrato il Presidente Isaias Afwerki. Bondevick ha espresso la sua preoccupazione per l’inasprimento della tensione tra Etiopia ed Eritrea in seguito alla violazione della Zona di sicurezza temporanea. A tal proposito il Rappresentante Speciale in carica dei due paesi Azouz Ennifar, in un incontro con ufficiali eritrei, ha fatto appello all’Eritrea affinchè si ritiri dalla zona.


IL CONSIGLIO DI SICUREZZA HA CHIESTO ALL’ERITREA DI RITIRARE LE SUE TRUPPE - Il presidente del Consiglio di sicurezza Kenzo Oshima ha annunciato che gli stati membri hanno chiesto all’Eritrea il ritiro immediato delle sue truppe dalla Zona di Sicurezza Temporanea.


NUOVO CAPO DELL’ALTO COMMISSARIATO DELLE NAZIONI UNITE PER I DIRITTI UMANI PER IL NEPAL - L’Alto Commissario per i Diritti Umani, Louise Arbour ha annunciato l’elezione di Lena Sundh come capo dell’Ufficio dell’Alto Commissariato in Nepal e come sua rappresentante nel paese. La signora Sundh, svedese, recentemente nominata Vice Rappresentante Speciale del Segretario Generale per la Repubblica Democratica del Congo, si è specializzata nella gestione dei conflitti e in peacekeeping durante i suoi 30 anni di carriera internazionale.


ANNAN: SAHARA OCCIDENTALE - Nel suo ultimo report sulla situazione del Sahara Occidentale, il Segretario Generale raccomanda al consiglio di sicurezza di richiedere alle parti, il Marocco e il “Frente Polisario”, di iniziare le negoziazioni senza porre condizioni, come unica via per giungere ad una soluzione politica giusta e durevole, che possa garantire l’autodeterminazione del Sahara Occidentale. il Segretario Generale raccomanda anche che il mandato della missione delle Nazioni Unite per il Referendum del Sahara Occidentale venga esteso per altri sei mesi, fino al prossimo aprile.


ELICOTTERI PER LA CAMPAGNA ELETTORALE NELLA REPUBBLICA DEMOCRATICA DEL CONGO -La Missione delle Nazioni Unite nella Repubblica Democratica del Congo (MONUC) ha messo a disposizione della Commissione Elettorale Indipendente due elicotteri delle Nazioni Unite. MONUC afferma che la decisione è stata influenzata dalla riduzione del periodo di campagna elettorale da 30 a 15 giorni. Inoltre, vista la dimensione del paese, è stato necessario assicurare ai candidati un supporto logistico e di trasporto che permetta loro di spostarsi facilmente in tutto il paese.


VIOLENZA SESSUALE E DISCRIMINAZIONE RIMANGONO PREOCCUPANTI IN LIBERIA - La  Missione delle Nazioni Unite in Liberia (UNMIL) ha pubblicato il quinto rapporto sulla situazione dei diritti umani nel paese, secondo cui la violenza sessuale e la discriminazione di genere, in particolare contro i bambini, continua ad essere la maggior fonte di preoccupazione.  Una nota positiva è data dalle raccomandazioni presentate dall Gruppo di Lavoro sullo Stato di Diritto delle Nazioni Unite e del Governo Liberiano, tra le quali la proposta di un programma di iniziative per il rafforzamento del settore giudiziario .


L’UFFICIO PER GLI AFFARI UMANITARI ACCOGLIE POSITIVAMENTE LA VALUTAZIONE PER LA SICUREZZA DELL’ALIMENTAZIONE- L’Ufficio per il Coordinamento degli Affari Umanitari (OCHA) accoglie positivamente il lancio da parte del Programma Mondiale per l’Alimentazione di una valutazione per la sicurezza dell’alimentazione in situazioni di emergenza nella regione settentrionale di Vanni. L’OCHA esprime inoltre approvazione per la cooperazione del Governo dello Sri Lanka con l’azione umanitaria.


L’ESTREMA POVERTA’ COLPISCE I BAMBINI DELL’EUROPA SUD-ORIENTALE –Secondo un rapporto dell’UNICEF, nonostante lo sviluppo economico nell’Europa Sud-Orientale cominciato negli anni 90, il 25% dei bambini al di sotto dei 15 anni è ancora vittima dell’estrema povertà.


                                                        * * * *


In questa Giornata Internazionale per la Tolleranza ,16 Novembre 2014, il Progetto '7 Miliardi di Altri' vi propone il video seguente.

Video della settimana

Ecco il video presentato da "Momentum for Change" su iniziativa dell' UNEP intitolato "Climate Heroes: Stories of Change".

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner