Giovedì, 24 Aprile 2014
UNRIC logo - Italiano

L'ONU nella
tua lingua! 

Conferenza Stampa Quotidiana dei Portavoce del segretario Generale e del Presidente dell’Assemblea Generale

UNRIC/ITA/834/06



**Timor-Est


La Commissione Indipendente di Inchiesta delle Nazioni Unite per Timor- Est ha presentato la sua relazione al Parlamento Nazionale del paese.  La Commissione era stata costituita per indagare sull’ esplosione di violenza di aprile e maggio scorsi.  La Commissione ha riscontrato una sistematica mancanza di controllo sulle armi e le munizioni  nel settore della sicurezza, in particolare da parte della polizia nazionale.



** Consiglio di Sicurezza


Il Consiglio di Sicurezza è impegnato in consultazioni riguardanti la Repubblica Democratica del Congo.  Il Segretario Generale aggiunto per le Operazioni di  Peacekeeping, Hédi Annabi, ha informato i membri del Consiglio sulla preparazione del secondo turno di elezioni in Congo, che si terrà il  29 ottobre 2006. Annabi ha anche informato il Consiglio sui recenti sviluppi della situazione in Etiopia ed Eritrea.



 ** Libano


Il Comandante ad interim della Forza di Interposizione ONU in Libano, Generale J.P. Nehra,  ha incontrato i vertici delle forze armate libanesi e israeliane (IDF) per discutere della situazione nella città di Gajiar (Libano meridionale) e dell’area circostante. L’incontro è stato molto positivo e le parti sono riuscite a raggiungere un accordo su tutti i punti principali, eccetto su particolari tecnici di minore importanza. Nehra ha commentato che questi punti saranno risolti presto ed è convinto del completo ritiro dell’IDF dal Libano meridionale.



** Kenya – Rifugiati Somali


Guerra, siccità e povertà hanno causato un importante aumento di rifugiati a Dadaab, nel Kenya nord-orientale. L’Ufficio per il Coordinamento degli Affari Umanitari (OCHA) ha riferito che è stata richiesta una somma di 35 milioni di dollari per rispondere all’emergenza. L’Agenzia ONU per i Rifugiati (UNHCR) ha aumentato il suo personale nei campi di emergenza e il Programma Mondiale per l’Alimentazione sta distribuendo cibo ai nuovi rifugiati. La situazione rimane comunque precaria.



** Giornata Internazionale per lo sradicamento della povertà


La Giornata Internazionale per lo sradicamento della povertà  evidenzia la necessità di una solida alleanza globale contro la povertà. Il messaggio lanciato dal Segretario Generale per l’occasione sottolinea che i paesi industrializzati devono concretizzare i loro impegni in termini di aiuto ufficiale allo sviluppo e di cancellazione del debito estero. D’altra parte i paesi in via di sviluppo devono dare priorità agli Obiettivi di sviluppo del millennio, adottando strategie che ne facilitino il conseguimento.


Il Vice-Segretario-Generale per l’Informazione Pubblica, Shashi Tharoor, ha presentato i risultati della Campagna “Stand up against poverty”, sottolineando che più di  23,5 milioni di persone si sono “alzate” contro la povertà in tutto il mondo durante le 24 ore della giornata.   


                                             *           *           *

 



Video della settimana 

Profondamente preoccupato per il deterioramento della situazione della sicurezza nella Repubblica Centrafricana , il Consiglio di Sicurezza ha approvato un'operazione di mantenimento della pace delle Nazioni Unite per proteggere i civili e facilitare l'accesso umanitario nel paese.

Video della settimana 

In occasione della Giornata internazionale della Madre Terra, il Centro Regionale di Informazione delle Nazioni Unite per l'Europa Occidentale, in collaborazione con la  Fondazione Goodplanet,  vi presenta il  progetto “7miliardi di altri”, dei video-messaggi per comunicare paure, sogni, sfide e speranze dei cittadini di tutto il mondo.

 

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner