Lunedì, 28 Luglio 2014
UNRIC logo - Italiano

L'ONU nella
tua lingua! 

DICHIARAZIONE DEL SEGRETARIO GENERALE SULLA NOMINA DEL SUO SUCCESSORE

UNRIC/ITA/831/06
Grazie Signora Presidente, Eccellenze, Signore e Signori,


Permettetemi di rivolgere le mie più sentite congratulazioni al mio successore, Ban Ki Moon e a tutti voi per questa scelta.


Ban Ki Moon, mi fa piacere che la sua elezione si sia svolta in questo modo tempestivo e ordinate. E’ sicuramente la maniera in cui tutti noi vorremmo che tutti i Segretari Generali fossero eletti.


Direi che il successo di questo processo è dipeso dalla determinazione di tutti gli Stati Membri di giungere a un risultato in tempi brevi, oltre che dai titoli eccezionali che il candidato prescelto può vantare.


Signor Ban, credo che ognuno qui riconosca la profondità della sua esperienza, la vastità dei suoi contatti, e la sua abilità ad operare in maniera efficace ai massimi livelli.


Ma in qualità di persona che la conosce e ha lavorato con lei per molti anni, so che ben presto si scoprirà qualcosa di più su di lei, se non è già visibile adesso: un futuro segretario Generale che è in straordinaria sintonia con le sensibilità dei paesi e delle opinioni pubbliche in ogni continente. Un uomo con una mente davvero globale alla guida della sola Organizzazione davvero universale.


Signor Ban, la sua tempestiva elezione ci darà slancio nel garantire una transizione il più agevole possibile. Ho la presunzione di volerle dare un solo consiglio per quando assumerà le sue funzioni l’anno prossimo: provi a fare pieno uso delle risorse uniche che troverà nel personale dell’Organizzazione. Il loro impegno è il patrimonio più grande delle Nazioni Unite, e ha rappresentato la fonte più sicura di forza per me nella mia attività di Segretario Generale.


Più di 50 anni fa, il primo Segretario Generale delle Nazioni Unite, Trygve Lie, utilizzò le seguenti parole nel passare il testimone al suo successore, Dag Hammarskjöld: “Lei sta per assumere il lavoro più impossibile sulla faccia della Terra”. Se da una parte ciò può essere vero, io aggiungerei: si tratta anche del miglior lavoro possibile sulla faccia della Terra.


Verrà il momento per farle i miei auguri in maniera più estesa all’avvicinarsi del momento del passaggio di consegne alla fine dell’anno. Fino a quel momento, i miei colleghi e io faremo il nostro meglio per assisterla nei suoi preparativi per il cammino che l’attende.
 
Nel momento in cui si prepara ad assumere la guida dell’Organizzazione, le auguro forza e coraggio. Ne avrà bisogno, ma ugualmente le occorrerà un salutare senso dell’umorismo – che so lei possiede in abbondanza. Non dimentichi dunque di divertirsi lungo questo cammino. Le auguro la migliore fortuna. Grazie.


                                            * * * *


Video della settimana 

In occasione della Giornata mondiale dell'ambiente, il Centro di Informazione Regionale delle Nazioni Unite per l’Europa Occidentale, in collaborazione con Fabrica,  vi presenta il video degli studenti della Designschule di Monaco di Baviera, prodotto per contribuire alla promozione della protezione dell'ambiente.

Video della settimana 

In occasione della Giornata internazionale per le vittime di tortura, vi presentiamo questo video della campagna #TortureFreeWorld organizzata da Anti-Torture Initiative in collaborazione con Juan E. Méndez, Relatore speciale delle Nazioni Unite sulla tortura.

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner