Venerdì, 24 Ottobre 2014
UNRIC logo - Italiano

L'ONU nella
tua lingua! 

MESSAGGIO DEL SEGRETARIO GENERALE IN OCCASIONE DELLA GIORNATA INTERNAZIONALE DELLE PERSONE ANZIANE (1 Ottobre2006)

UNRIC/ITA/812/06



Nel decimo ed ultimo anno del mio incarico di Segretario Generale, dopo una carriera interamente dedicata al servizio per le Nazioni Unite, ho un interesse personale per la sorte delle persone anziane e per il pieno raggiungimento delle loro aspirazioni. Ma io sono soltanto una delle 600 milioni di persone al mondo che hanno superato i 60 anni di età. Dal momento che la durata media della vita della popolazione mondiale è aumentata, l’intera famiglia umana ha un interesse a incoraggiare e facilitare un processo di invecchiamento che sia produttivo, attivo e sano. Il mondo intero è pronto a trarre dei vantaggi da una diversa e attiva generazione di anziani, che abbia il potenziale di dare un contributo straordinario al processo di sviluppo e al lavoro di costruzione di società più produttive, pacifiche e sostenibili.


Questo è il motivo per cui il tema della Giornata Internazionale delle Persone Anziane è “Migliorare la qualità di vita delle persone anziane: promuovere le strategie globali dell’ONU”. Questa giornata rappresenta un richiamo per tutte le comunità a lavorare per politiche e programmi che permettano alle persone anziane di vivere in un ambiente che potenzi le loro capacità, promuova la loro indipendenza, e gli fornisca il supporto e le cure adatte alla loro età.


Ciò significa assicurare una casa, mezzi di trasporto, ed altre condizioni di vita che consentano alle persone di mantenere la propria indipendenza il più a lungo possibile e di “invecchiare sul posto” – pur rimanendo attivi – insieme alle proprie comunità.  Ugualmente importante è il riconoscimento e  il rispetto della dignità, autorità, saggezza e produttività delle persone anziane in tutte le società, in particolar modo nei loro ruoli di volontariato e assistenza multi-generazionale. Ciò serve a promuovere un’immagine più positiva delle persone anziane.


In questa Giornata Internazionale delle Persone Anziane, faccio appello ai Governi, al settore privato, alle organizzazioni della società civile e alle persone di qualsiasi parte del mondo affinchè concentrino le loro forze sulla costruzione di una società per tutte le età, come previsto dal Piano d’Azione Internazionale sull’Invecchiamento di Madrid e in linea con gli Obiettivi di sviluppo del millennio e la più ampia agenda globale sullo sviluppo. Insieme, possiamo e dobbiamo assicurarci che le persone vivano non solo vite più lunghe, ma migliori, più soddisfacenti e appaganti.


 


Giornata delle Nazioni Unite

Messaggio del Segretario Generale Ban Ki-moon in occasione della Giornata delle Nazioni Unite 2014.

Video della settimana

L'ONU porterà la visione di un mondo libero dalla fame a Expo Milano 2015, attraverso la "Zero Hunger Challenge", dimostrando ai visitatori come sia possibile sconfiggere la fame nel corso della nostra vita, come questo può essere raggiunto solo se lavoriamo insieme e come possono e devono essere parte della soluzione. Ecco il video.

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner