Venerdì, 25 Aprile 2014
UNRIC logo - Italiano

L'ONU nella
tua lingua! 

DICHIARAZIONE DEL PORTAVOCE DEL SEGRETARIO GENERALE SUL BURUNDI

UNRIC/ITA/777/06



Il Segretario Generale è profondamente rammaricato per i recenti sviluppi in Burundi, in particolare per agli arresti di civili e di uomini politici di rilievo, avvenuti tra il 31 luglio ed il 3 agosto e il più recente dell’ex-Presidente Domitien Ndayizeye, avvenuto ieri. Il Segretario Generale incoraggia il governo del Burundi a proseguire il processo stabilito e a rispettare i diritti dei detenuti. Inoltre, il Segretario Generale esorta tutta la popolazione del Burundi e in modo particolare i dirigenti politici ed i loro partiti a lavorare insieme per mantenere la pace duramente perseguita e a consolidare l’ancora fragile democrazia nel paese.    


Il Segretario Generale richiama il governo e le Forze Nazionali di Liberazione ad accelerare, in modo esauriente, le negoziazioni in corso sull’accordo del cessate il fuoco. A questo proposito, il Segretario Generale accoglie favorevolmente il venticinquesimo  incontro al vertice dell’Iniziativa Regionale a favore del Burundi che avrà luogo il prossimo 29 Agosto.


 


22 Agosto 2006


*  *  *


Video della settimana 

Profondamente preoccupato per il deterioramento della situazione della sicurezza nella Repubblica Centrafricana , il Consiglio di Sicurezza ha approvato un'operazione di mantenimento della pace delle Nazioni Unite per proteggere i civili e facilitare l'accesso umanitario nel paese.

Video della settimana 

In occasione della Giornata internazionale della Madre Terra, il Centro Regionale di Informazione delle Nazioni Unite per l'Europa Occidentale, in collaborazione con la  Fondazione Goodplanet,  vi presenta il  progetto “7miliardi di altri”, dei video-messaggi per comunicare paure, sogni, sfide e speranze dei cittadini di tutto il mondo.

 

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner