Giovedì, 24 Aprile 2014
UNRIC logo - Italiano

L'ONU nella
tua lingua! 

Conferenza stampa del Portavoce del Segretario Generale (UNRIC/ITA/752/06)

**Segretario Generale/Libano


Il Segretario Generale è partito per Roma per prendere parte alla Conferenza Internazionale sulla situazione di crisi in Libano.


Il Segretario Generale ripone molte speranze nella Conferenza che avrà luogo mercoledì prossimo e che dovrebbe portare a delle misure concrete per risolvere la crisi in Libano. I punti che saranno oggetto dell’incontro verteranno sulla necessità di cessare le ostilità, sulla forza internazionale e sul rilascio dei soldati sequestrati.



**UNIFIL


Secondo la relazione del Segretario Generale della Forza ad Interim delle Nazioni Unite (UNIFIL), in Libano dal 12 luglio, le ostilità tra Hizbollah ed Israele hanno cambiato radicalmente il contesto in cui l’UNIFIL sta operando. Allo stato attuale, non sussistono le condizioni per promuovere la pace.


Nello stesso tempo, il governo Libanese ha richiesto al Consiglio di Sicurezza il prolungamento di sei mesi della presenza dell’UNFIL sul territorio, in vista dalla scadenza del mandato che avverrà a fine luglio.


 


**Sudan


La missione ONU in Sudan (UNMIS) riferisce che la sicurezza in Darfur resta ancora precaria e l'accesso delle Nazioni Unite ai beneficiari è meno dell’80 percento, un tasso nettamente inferiore a quello conseguito nel 2004.


Il Rappresentante Speciale del Segretario Generale per il Sudan, Jan Pronk, al momento si trova nel sud del Darfur per visitare i tre Stati del paese, monitorare le attività ONU sul territorio e presiedere agli incontri con le autorità locali sulla situazione di sicurezza e sull’applicazione dell’Accordo di Pace nel Darfur. 


* *** *



Ricordiamo che la conferenza stampa è stata tradotta dall’inglese e sintetizzata in alcune sue parti. Per eventuali approfondimenti, è possibile richiedere la versione integrale in lingua originale.


 


Video della settimana 

Profondamente preoccupato per il deterioramento della situazione della sicurezza nella Repubblica Centrafricana , il Consiglio di Sicurezza ha approvato un'operazione di mantenimento della pace delle Nazioni Unite per proteggere i civili e facilitare l'accesso umanitario nel paese.

Video della settimana 

In occasione della Giornata internazionale della Madre Terra, il Centro Regionale di Informazione delle Nazioni Unite per l'Europa Occidentale, in collaborazione con la  Fondazione Goodplanet,  vi presenta il  progetto “7miliardi di altri”, dei video-messaggi per comunicare paure, sogni, sfide e speranze dei cittadini di tutto il mondo.

 

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner