Venerdì, 31 Ottobre 2014
UNRIC logo - Italiano

L'ONU nella
tua lingua! 

Conferenza stampa del Portavoce del Segretario Generale

UNRIC/IT/749/06


**Il Segretario Generale a Bruxelles


Il Segretario Generale, nella conferenza che si è tenuta ieri a Bruxelles a favore della Missione dell’Unione Africana in Sudan, ha voluto sottolineare come la vita di molti bambini, donne e uomini dipenderà dal sostegno di cui l’Unione Africana potrà beneficiare. A questo proposito, il Segretario Generale ha auspicato l’invio di una missione di pace ONU in Darfur.


Nel corso della sua visita, il Segretario Generale ha preso parte ad un gruppo di lavoro sul Darfur, ha incontrato l’Alto Rappresentante dell’UE Javier Solana e il Presidente della Commissione Europea Josè Manuel Barroso. Rispondendo alle domande dei giornalisti sulla situazione attuale in Libano, il Segretario Generale ha espresso il desiderio di inviare un contingente più numeroso dell’attuale Forza ad interim  (UNIFIL, ndr) di 2.000 unità.


**Medio Oriente


La delegazione ONU per il Medio Oriente, guidata dal Consigliere Speciale del Segretario Generale Vijay Nambiar ha incontrato ieri il Primo Ministro Israeliano Ehud Olmert e le autorità del Paese. Nel corso dell’incontro, la delegazione ha presentato delle proposte concrete per la risoluzione del conflitto già illustrate tre giorni fa al governo Libanese.


Ieri, la Delegazione ha inizialmente incontrato il Ministro degli Esteri Israeliano Tzippi Liyni, il capo dello staff del Primo Ministro Olmert, Yoram Turbovitz, il suo consigliere Diplomatico Shalom Turgeman e anche il Primo Ministro stesso per una mezz’ora. La delegazione si recherà prossimamente a Gaza per incontrarsi con il Presidente palestinese Mahmoud Abbas.


**UNIFIL


La Forza ad interim dell’ONU in Libano ha dichiarato che nonostante si continui a combattere lungo la Linea Blu, nelle altre aree le truppe dell’ONU sono riuscite a mantenere le proprie posizioni. Si sono verificati 15 incidenti vicino alle posizioni UNFIL e vicino al villaggio Marwain arrecando però solo danni materiali e non fisici.


Dal punto di vista umanitario, la Missione ONU continuerà a collaborare con le Autorità Libanesi a Tyre, per il settore occidentale e a Marjavoun per il settore orientale.



* *** *



Ricordiamo che la conferenza stampa è stata tradotta dall’inglese e sintetizzata in alcune sue parti. Per eventuali approfondimenti, è possibile richiedere la versione integrale in lingua originale


Giornata delle Nazioni Unite

Messaggio del Segretario Generale Ban Ki-moon in occasione della Giornata delle Nazioni Unite 2014.

Video della settimana

L'ONU porterà la visione di un mondo libero dalla fame a Expo Milano 2015, attraverso la "Zero Hunger Challenge", dimostrando ai visitatori come sia possibile sconfiggere la fame nel corso della nostra vita, come questo può essere raggiunto solo se lavoriamo insieme e come possono e devono essere parte della soluzione. Ecco il video.

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner