Mercoledì, 27 Maggio 2015
UNRIC logo - Italiano

L'ONU nella
tua lingua! 

Dichiarazione del Portavoce del Segretario Generale sull'annuncio da parte del governo Americano che le Convenzioni di Ginevra saranno applicate ai detenuti Roma, 13 Luglio 2006


Il Segretario Generale accoglie con favore la decisione del governo degli Stati Uniti che chiede ai propri funzionari del Ministero della difesa di rivedere in modo sollecito tutte le direttive, regolamenti, politiche, pratiche e procedure di propria competenza che riguardino presunti militanti Talibani o di Al Qaeda detenuti dagli Stati Uniti, al fine di  garantire che tali misure siano conformi agli standard contemplati dall’articolo 3 delle Convenzioni di Ginevra.


Il Segretario Generale ritiene che questa decisione rafforzi lo stato di diritto internazionale, e sia conforme alla forte tradizione degli Stati Uniti in materia di rispetto delle libertà civili. Egli ritiene inoltre , e ha dichiarato di frequente, che la stretta conformità con la normativa internazionale umanitaria e dei diritti umani non contraddica ne’ pregiudichi in alcun modo gli sforzi per combattere il terrorismo, ma al contrario e’ essenziale per l’esito positivo di tali sforzi. Il Segretario Generale incoraggia tutti gli stati a mantenere la loro legislazione e le loro pratiche sotto costante osservazione, con l’obiettivo di assicurare che siano conformi alla normativa internazionale umanitaria e dei diritti umani.


UN Secretary-General Ban Ki-moon's message for Expo Milano 2015

Ecco videomessaggio del Segretario Generale in occasione dell'inaugurazione di Expo 2015 Milano

 

Faces - United nation Free & Equal

Il video della campagna ONU Free & Equal per celebrare il contributo di milioni di lesbiche, gay, bisessuali e transgender per le famiglie e le comunità locali di tutto il mondo. Nel cast figurano personaggi reali (non attori) nei loro luoghi di lavoro e nelle loro case - tra i quali, un vigile del fuoco, un poliziotto, un insegnante, un elettricista, un medico e un volontario, così come il Segretario Generale delle Nazioni Unite Ban Ki-moon.

 

 

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner