Sabato, 25 Ottobre 2014
UNRIC logo - Italiano

L'ONU nella
tua lingua! 

Dichiarazione del Segretario Generale in occasione della Giornata Mondiale per la lotta alla desertificazione e alla siccità (17 giugno 2006)

La desertificazione, ossia la perdita della produttività biologica della terra in aree aride, semi-aride e poco umide, è una delle minacce più gravi di fronte alle quali si trova l’umanità. È un problema globale che colpisce un quinto della popolazione mondiale in oltre 100 paesi e con conseguenze ad ampio raggio. In una spirale terribile, la desertificazione è causata in parte dalla povertà e allo stesso tempo la accentua. Insieme ad altri problemi, essa causa il fenomeno della migrazione forzata da aree rurali impoverite alle città che spesso sono altrettanto inadeguate ad ospitare e a dare lavoro ai nuovi arrivati. Se non passiamo all’azione, secondo le tendenze attuali entro il 2020 circa 60 milioni di persone si sposteranno dalle aree desertificate dell’Africa sub-sahariana verso il nord Africa e l’Europa e in tutto il mondo 135 milioni di persone potrebbero correre il rischio di uno sradicamento.


Allo stesso tempo, c’è anche la necessità urgente di salvaguardare i deserti. I deserti sono ecosistemi vitali. Essi hanno rappresentato la culla di alcune delle civiltà culturalmente più ricche e più antiche dell’umanità, distribuite su distanze lontanissime: dalla fertile civiltà della Mesopotamia, alle regioni della strada della seta, passando per gli ecosistemi aridi dell’America Latina. Il tema delle celebrazioni di quest’anno, “la bellezza dei deserti, la sfida della desertificazione”, festeggia questa eredità unica ma fragile e concentra la nostra attenzione sulla necessità di proteggerla.


Questa celebrazione coincide anche con l’Anno Internazionale dei deserti e della desertificazione e con il decimo anniversario dell’entrata in vigore della Convenzione per combattere la desertificazione, che svolge un ruolo fondamentale nei tentativi di sradicare la povertà e raggiungere uno sviluppo sostenibile e gli obiettivi del Millennio. In questa Giornata Mondiale dobbiamo dare piena attuazione alla Convenzione e lavorare insieme per risolvere il problema del degrado ambientale e della desertificazione.
 


Giornata delle Nazioni Unite

Messaggio del Segretario Generale Ban Ki-moon in occasione della Giornata delle Nazioni Unite 2014.

Video della settimana

L'ONU porterà la visione di un mondo libero dalla fame a Expo Milano 2015, attraverso la "Zero Hunger Challenge", dimostrando ai visitatori come sia possibile sconfiggere la fame nel corso della nostra vita, come questo può essere raggiunto solo se lavoriamo insieme e come possono e devono essere parte della soluzione. Ecco il video.

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner