Lunedì, 20 Novembre 2017
UNRIC logo - Italiano

L'ONU nella
tua lingua! 

Apertura della 72a sessione dell'Assemblea Generale delle Nazioni Unite

z 1Ukibl 400x400 

13 set - La ricerca della pace e una vita decente per tutti su un pianeta sostenibile saranno tra i principali obiettivi nell’agenda della 72a Assemblea Generale delle Nazioni Unite, che ha ufficialmente avviato i suoi lavori con il discorso di apertura del suo Presidente, Miroslav Lajčák.

“Le Nazioni Unite son state create per la gente, e quanti tra di loro hanno maggiormente bisogno di noi non siedono oggi in questa sala”, ha esordito il diplomatico slovacco nel suo intervento inaugurale, aggiungendo che uno dei compiti dell’Assemblea Generale sarà garantire che le loro voci possano essere ascoltate. 

In un’intervista che ha preceduto la cerimonia di apertura dei lavori, Lajčák ha sottolineato che prevenzione dei conflitti e migrazioni saranno al vertice della sua agenda, nella consapevolezza che sia impossibile individuare una sola priorità per l’azione ONU durante l’anno, e che sia pertanto auspicabile mirare a un equilibrio che consenta a tutti i punti di vista di essere rappresentati. Miroslav Lajčák assume la guida dell’Assemblea Generale una settimana prima del dibattito di alto livello, per il quale ha auspicato una condotta da parte degli Stati membri improntata a rispetto reciproco e uso della diplomazia.

E’ importante, ha ribadito Lajčák, utilizzare l’Organizzazione per prestare assistenza alla gente in tutto il mondo. Il Segretario Generale, presenta all’inaugurazione, ha a sua volta sottolineato l’importanza di concentrarsi sulle persone come centro delle attività delle Nazioni Unite, rilevando il ruolo che le riforme da lui proposte hanno ai fini di una riorganizzazione dell’ONU.

“In tutto il mondo la gente chiede giustamente un cambiamento e si apsettano che governi e istituzioni rispondano. Siamo tutti concordi sul fatto che le Nazioni Unite debbano fare di più. Questo è l’obiettivo delle proposte di riforma che l’Assemblea considererà”, ha affermato Guterres, concludendo che uno dei cambiamenti chiave auspicati è quello della parità di genere che si accompagni a una maggiore responsabilizzazione e riconoscimento delle prerogative di donne e ragazze in tutto il mondo.

SDG POSTER IT UN Artboard Poster

“Together - Rispetto, sicurezza e dignità per tutti”

 La campagna mette in luce i contributi economici, culturali e sociali che migranti e rifugiati offrono ai paesi di origine, transito e destinazione. Inoltre, mira a contrastare la disinformazione e le percezioni sbagliate sull'argomento.

Together Logo

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner