Domenica, 21 Settembre 2014
UNRIC logo - Italiano

L'ONU nella
tua lingua! 

José Mourinho si unisce alla sfida Fame zero in veste di nuovo ambasciatore contro la fame del WFP

mourinho ambassador

19 MAG: José Mourinho, uno degli allenatori di calcio più di successo, è stato nominato Ambasciatore contro la Fame del Programma Alimentare Mondiale delle Nazioni Unite (WFP). Mourinho, che attualmente è allenatore del Chelsea Football Club, nella Premier League inglese, impiegherà la sua fama per sensibilizzare il pubblico sul lavoro del WFP e per promuovere la Sfida Fame Zero il cui obiettivo è l’eliminazione della fame nell’arco della nostra vita.

“José Mourinho ha vinto quasi tutto nel mondo del calcio professionista e siamo molto contenti che voglia ora intraprendere una nuova sfida per aiutarci a raggiungere l’obiettivo  fame zero”, ha detto il Direttore Esecutivo Aggiunto e Responsabile Operazioni del WFP, Amir Abdulla. “Abbiamo bisogno di partner forti, rispettati ed impegnati che ci aiutino ad eliminare la fame nel corso della nostra vita e non ho dubbi che José farà un lavoro egregio nel suo ruolo di Ambasciatore contro la Fame del WFP”.

Mourinho, la cui moglie Matile è, anche, stata nominata Ambasciatrice Speciale del WFP per l’Alimentazione Scolastica, si recherà in visita alle operazioni del WFP nell’Africa Sub-sahariana nelle prossime settimane.

“È stata una decisione personale sostenere il lavoro del Programma Alimentare Mondiale nel suo impegno in prima linea contro la fame, per una causa che è molto vicina ai cuori della mia famiglia e mio”, ha detto Mourinho. “Se potessimo mettere a frutto lo spirito e la volontà di fare fronte ai bisogni nutrizionali dei più poveri, potremmo allora avere davvero una possibilità di porre fine alla fame nell’arco della nostra vita”.

Mourinho ha raggiunto il ragguardevole traguardo di vincere con due squadre diverse la Champions League. Ha anche ricevuto diversi premi vincendo nei campionati nazionali in Spagna, Italia, Portogallo e Inghilterra. Nella sua veste di Ambasciatore contro la Fame del WFP, Mourinho si unisce a un gruppo di personalità internazionali di spicco, già Ambasciatori del WFP, tra cui l’attrice Drew Barrymore, la cantante Christina Aguilera e il calciatore  Kaká.

“I nostri Ambasciatori contro la Fame prestano una potente voce a quanti soffrono la fame”, ha detto Abdulla. “Il loro successo e il sostegno che ricevono da milioni di fan in tutto il mondo ci aiutano a veicolare il messaggio che la Fame Zero è un obiettivo non solo raggiungibile ma anche giusto, per i nostri tempi”.

Fatti sulla fame:

  • 842 milioni di persone nel mondo non hanno cibo sufficiente.
  • Una povera nutrizione causa circa la metà delle morti dei bambini sotto i cinque anni.
  • 66 milioni di bambini vanno a scuola affamati nei paesi in via di sviluppo.
  • Un bambino su quattro, nel mondo, ha ritardi nella crescita. In alcuni paesi in via di sviluppo, il tasso può anche essere di un bambino su tre. 

Giornata Internazionale dell'Alfabetizzazione

Giornata internazionale dell'alfabetizzazione

In occasione della Giornata internazionale dell'alfabetizzazione, UNRIC, in collaborazione con '7 miliardi di altri' vi propone il video.

Video della settimana

In occasione della Giornata mondiale umanitaria, rinnoviamo il nostro impegno nei confronti degli sforzi fatti per salvare vite umane, e ricordiamo tutti coloro che sono morti servendo questa nobile causa. Ecco il video con il Messaggio del Segretario Generale Ban Ki-moon.

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner