Sabato, 19 Aprile 2014
UNRIC logo - Italiano

L'ONU nella
tua lingua! 

Concordata una pausa umanitaria nella città di Homs, in Siria, per consegnare gli aiuti (7 febbraio 2014)

 

01-28-2014Homs Syria

Le Nazioni Unite plaudono l’iniziativa di una pausa umanitaria, concordata dalle parti in causa nella crisi siriana, che permetterà ai civili di lasciare la citta di Homs e la consegna di forniture essenziali per circa 2.500 persone.

Le Nazioni Unite e i partner umanitari avevano predisposto alla periferia di Homs generi di prima necessità, farmaci e altre attrezzature per la consegna immediata, non appena le parti avessero reso sicuro il passaggio.

Valerie Amos, Sottosegretario Generale delle Nazioni Unite per gli Affari Umanitari e Coordinatore per le Emergenze, ha accolto con favore la notizia e ha chiesto che venga favorito un accesso continuo e senza ostacoli degli operatori umanitari, per raggiungere milioni di persone rimaste intrappolate nelle zone assediate, prive di assistenza.

 

 

 

Video della settimana 

Profondamente preoccupato per il deterioramento della situazione della sicurezza nella Repubblica Centrafricana , il Consiglio di Sicurezza ha approvato un'operazione di mantenimento della pace delle Nazioni Unite per proteggere i civili e facilitare l'accesso umanitario nel paese.

Video della settimana 

In occasione della Giornata internazionale della Madre Terra, il Centro Regionale di Informazione delle Nazioni Unite per l'Europa Occidentale, in collaborazione con la  Fondazione Goodplanet,  vi presenta il  progetto “7miliardi di altri”, dei video-messaggi per comunicare paure, sogni, sfide e speranze dei cittadini di tutto il mondo.

 

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner