Sabato, 30 Maggio 2015
UNRIC logo - Italiano

L'ONU nella
tua lingua! 

Giornata delle Nazioni Unite: il 68° compleanno dell'ONU (24 ottobre 2013)

Happy Birthday

Dal 1948, ogni 24 ottobre le Nazioni Unite ricordano il giorno in cui è entrato in vigore il loro statuto, l’atto che ha sancito ufficialmente la nascita dell’ONU. La Giornata delle Nazioni Unite è quindi un vero e proprio compleanno. Ma non solo: nelle parole del Segretario Generale Ban Ki-moon, questa Giornata rappresenta anche “un’occasione per riconoscere l’inestimabile contribuito che l’Organizzazione apporta alla pace e al progresso comune” e per “riflettere su cos’altro si possa fare affinché la nostra visione di un mondo migliore diventi realtà”.

L’ONU sostiene i diritti umani, si batte per l’istruzione e la sicurezza alimentare, promuove il disarmo, si impegna per prevenire i conflitti, combatte la povertà e il cambiamento climatico, assiste i rifugiati e tutti coloro che si trovano in situazioni di emergenza.

Eppure molto resta ancora da fare, dalla sicurezza – con la Siria in primo piano – ai progetti più a lungo termine, come il raggiungimento degli Obiettivi del Millennio nel 2015 e la creazione di modelli di sviluppo sostenibile. In tutti questi campi, il nostro successo continua a dipendere dalla nostra capacità di collaborare e unire le forze. Come ricorda Ban Ki-moon nella conclusione del suo messaggio, in un mondo sempre più interconnesso, non possiamo che essere più uniti.

 

Per leggere il messaggio del Segretario Generale, clicca qui.

Per saperne di più, clicca qui.

UN Secretary-General Ban Ki-moon's message for Expo Milano 2015

Ecco videomessaggio del Segretario Generale in occasione dell'inaugurazione di Expo 2015 Milano

 

Faces - United nation Free & Equal

Il video della campagna ONU Free & Equal per celebrare il contributo di milioni di lesbiche, gay, bisessuali e transgender per le famiglie e le comunità locali di tutto il mondo. Nel cast figurano personaggi reali (non attori) nei loro luoghi di lavoro e nelle loro case - tra i quali, un vigile del fuoco, un poliziotto, un insegnante, un elettricista, un medico e un volontario, così come il Segretario Generale delle Nazioni Unite Ban Ki-moon.

 

 

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner