Sabato, 19 Aprile 2014
UNRIC logo - Italiano

L'ONU nella
tua lingua! 

Fondazione Vodafone e WFP formano operatori in prima linea nella risposta umanitaria (2 ottobre 2013)

pisa

E’ iniziato questa settimana il Corso IT Emergency Management a Pisa. Venti tecnici provenienti da altrettante organizzazioni umanitarie si addestreranno  durante due settimane ad affrontare e gestire le operazioni di risposta alle catastrofi umanitarie. Dopo aver formato negli anni più di duecento operatori umanitari il corso, finanziato dal Programma Alimentare Mondiale delle Nazioni Unite (WFP) e dalla Fondazione Vodafone, è giunto alla sua 10° edizione. 

In una situazione di emergenza, gli operatori IT (Information Technology) devono essere tra i primi sul posto, per organizzare le reti di comunicazione, che sono estremamente importanti per il coordinamento delle operazioni di salvataggio. Il corso è studiato per fornire ai partecipanti le conoscenze necessarie per coordinare il sistema IT in un’operazione di risposta all’emergenza su larga scala e prepararli alle difficoltà mentali, fisiche e di sicurezza che spesso si vivono in queste situazioni. 

Il corso si svolge presso la Scuola Superiore Sant'Anna di Pisa, uno dei principali Atenei italiani. Tra i Paesi di provenienza dei partecipanti Ciad, Kenya, Libano, Afghanistan e Panama. I partecipanti ai precedenti corsi IT Emergency Management sono poi stati a capo di numerosi interventi IT in emergenze umanitarie quali Haiti, Libia, Mali, Sud Sudan e Siria.

Per saperne di più, clicca qui.

 

Video della settimana 

Profondamente preoccupato per il deterioramento della situazione della sicurezza nella Repubblica Centrafricana , il Consiglio di Sicurezza ha approvato un'operazione di mantenimento della pace delle Nazioni Unite per proteggere i civili e facilitare l'accesso umanitario nel paese.

Video della settimana 

In occasione della Giornata internazionale della Madre Terra, il Centro Regionale di Informazione delle Nazioni Unite per l'Europa Occidentale, in collaborazione con la  Fondazione Goodplanet,  vi presenta il  progetto “7miliardi di altri”, dei video-messaggi per comunicare paure, sogni, sfide e speranze dei cittadini di tutto il mondo.

 

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner