Domenica, 26 Ottobre 2014
UNRIC logo - Italiano

L'ONU nella
tua lingua! 

Dichiarazione attribuibile al portavoce del Segretario Generale sul presunto utilizzo di armi chimiche in Siria (21 agosto 2013)

banki siria

Il Segretario Generale è turbato dalle voci riguardanti il presunto utilizzo, nella giornata di ieri, di armi chimiche nella periferia di Damasco.

Il professor Åke Sellström e i suoi colleghi sono attualmente in Siria per indagare sul presunto utilizzo di armi chimiche a Khan al-Assal, denunciato dal governo siriano, nonché su altri due incidenti riportati da Stati Membri. Nel rispetto dell’accordo raggiunto a Damasco lo scorso luglio, le due parti in causa stanno altresì analizzando altre accuse e i relativi siti.

La missione delle Nazioni Unite incaricata di indagare sulle asserzioni di utilizzo di armi chimiche in Siria sta seguendo con attenzione la situazione nel paese, rimanendo al tempo stesso pienamente impegnata ad adempiere al mandato assegnatole dal Segretario Generale. Il professor Sellström sta discutendo con il governo siriano su tutte le questioni legate al presunto utilizzo di armi chimiche, incluso l’episodio più recente.

Il Segretario Generale è consapevole del fatto che diversi Stati Membri, la Lega Araba e l’Unione Europea hanno espresso la propria seria preoccupazione in seguito alle più recenti denunce di utilizzo di armi chimiche in Siria. Il Segretario Generale riafferma la propria determinazione a garantire che gli incidenti portati alla sua attenzione dagli Stati Membri vegano esaminati con il massimo scrupolo.

Il Segretario Generale ribadisce che l’utilizzo di armi chimiche, da parte di qualunque fazione e in qualsiasi circostanza, costituirebbe una violazione del diritto internazionale umanitario.

 

Giornata delle Nazioni Unite

Messaggio del Segretario Generale Ban Ki-moon in occasione della Giornata delle Nazioni Unite 2014.

Video della settimana

L'ONU porterà la visione di un mondo libero dalla fame a Expo Milano 2015, attraverso la "Zero Hunger Challenge", dimostrando ai visitatori come sia possibile sconfiggere la fame nel corso della nostra vita, come questo può essere raggiunto solo se lavoriamo insieme e come possono e devono essere parte della soluzione. Ecco il video.

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner