Venerdì, 29 Maggio 2015
UNRIC logo - Italiano

L'ONU nella
tua lingua! 

Navi Pillay lancia la nuova campagna ONU per i diritti LGBT (26 luglio 2013)

unfe image 162 full

L’Alto Commissario ONU per i diritti umani, Navi Pillay, è a Città del Capo per il lancio di una nuova campagna mondiale che vedrà le Nazioni Unite in prima linea per la difesa dei diritti della comunità LGBT.

La “Free & Equal campaign”, questo il nome dell’iniziativa, arriva in un momento in cui la discriminazione e la violenza contro gay, lesbiche, bisessuali e transgender sono al centro dell’attenzione pubblica: il problema fu sollevato per la prima volta dagli esperti ONU quasi vent’anni fa, ma è stato solo nel 2011 che il Consiglio per i diritti umani ha adottato la risoluzione 17/19 – la prima in materia di orientamento sessuale e identità di genere – in cui, tra l’altro, l’Alto Commissariato veniva incaricato di condurre uno studio in merito.

Dallo studio sono emerse tendenze preoccupanti, che accomunano purtroppo tutte le aree del mondo: i membri della comunità LGBT sono troppo spesso vittima di aggressioni, violenze sessuali, rapimenti, tortura e addirittura omicidi. Le unioni tra persone dello stesso sesso sono perseguibili in ben settantasei paesi, mentre in molti altri la discriminazione è così radicata da compromettere perfino i luoghi di lavoro e i settori dell’educazione e della sanità pubblica.

Nonostante tutto, si stanno registrando i primi segnali di miglioramento e diversi governi hanno preso provvedimenti a sostegno della parità di diritti. Ora più che mai è il momento di coinvolgere i cittadini, dichiarando guerra a pregiudizi e stereotipi negativi nei confronti di gay, lesbiche, bisessuali e transgender. È proprio questo l’obiettivo che la Free & Equal campaign si propone di perseguire, tramite i social media, un sito dedicato, l’attività dei centri di informazione delle Nazioni Unite e l’azione sul terreno.

Partner dell’ONU in questo progetto saranno la Purpose Foundation, una ONG leader nel settore dei diritti umani e delle campagne mediatiche di sensibilizzazione a riguardo, e numerose altre aziende e organizzazioni. Le Nazioni Unite saranno poi affiancate da testimonial d’eccezione dal mondo del cinema, della musica e dello sport, che aiuteranno a diffondere i messaggi chiave della campagna.

 

Per saperne di più, clicca qui.

 

UN Secretary-General Ban Ki-moon's message for Expo Milano 2015

Ecco videomessaggio del Segretario Generale in occasione dell'inaugurazione di Expo 2015 Milano

 

Faces - United nation Free & Equal

Il video della campagna ONU Free & Equal per celebrare il contributo di milioni di lesbiche, gay, bisessuali e transgender per le famiglie e le comunità locali di tutto il mondo. Nel cast figurano personaggi reali (non attori) nei loro luoghi di lavoro e nelle loro case - tra i quali, un vigile del fuoco, un poliziotto, un insegnante, un elettricista, un medico e un volontario, così come il Segretario Generale delle Nazioni Unite Ban Ki-moon.

 

 

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner