Giovedì, 24 Aprile 2014
UNRIC logo - Italiano

L'ONU nella
tua lingua! 

Ban Ki-Moon: “Le autorità egiziane rilascino Morsi”

ban ki moon

Il Segretario Generale delle Nazioni Unite è intervenuto per richiamare tutte le parti in causa alla moderazione in seguito ai recenti sviluppi della situazione. Il Generale al-Sisi – capo delle forze armate egiziane che lo scorso 3 luglio hanno deposto il Presidente Mohammed Morsi – ha invitato la popolazione a scendere in piazza per sostenere l’esercito nella lotta alla “violenza” e al “terrorismo”, scatenando così la reazione dei sostenitori del partito di Morsi, Fratellanza Musulmana.

Nel suo messaggio, oltre a rinnovare l’invito a un dialogo pacifico e costruttivo per assicurare il ritorno del paese al governo civile, all’ordine costituzionale e alla democrazia, Ban Ki-Moon ha rivolto un appello alle autorità ad interim affinché pongano fine “ai fermi arbitrari e a ogni altra presunta forma di sopruso”.

Ban ha in particolare sollecitato il rilascio di Mohammed Morsi e degli altri leader del suo movimento, sotto arresto da più di tre settimane nonostante l’assenza di qualunque accusa formale a loro carico, auspicando, in caso, il celere e trasparente riesame del loro caso.

 

Per saperne di più, clicca qui.

 

Video della settimana 

Profondamente preoccupato per il deterioramento della situazione della sicurezza nella Repubblica Centrafricana , il Consiglio di Sicurezza ha approvato un'operazione di mantenimento della pace delle Nazioni Unite per proteggere i civili e facilitare l'accesso umanitario nel paese.

Video della settimana 

In occasione della Giornata internazionale della Madre Terra, il Centro Regionale di Informazione delle Nazioni Unite per l'Europa Occidentale, in collaborazione con la  Fondazione Goodplanet,  vi presenta il  progetto “7miliardi di altri”, dei video-messaggi per comunicare paure, sogni, sfide e speranze dei cittadini di tutto il mondo.

 

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner