Giovedì, 28 Maggio 2015
UNRIC logo - Italiano

L'ONU nella
tua lingua! 

UNRIC/Italia organizza una presentazione in sede da parte dello European Journalist Center - EJC (Bruxelles, 9 luglio 2013)

ejcsmall

UNRIC, su iniziativa dell’ufficio italiano, ha ospitato il 9 luglio nella propria sede tre funzionari dello European Journalism Center (EJC) per una presentazione al personale e ai tirocinanti di UNRIC.

Guidati dal Direttore dell’ufficio di Bruxelles, Valentina Bonaccorso, i rappresentanti di EJC ne hanno illustrato ruolo, mandato e attività, per poi spiegare più in dettaglio i due settori di Media Training e Social Media. EJC è una fondazione indipendente, senza scopo di lucro, che intende promuovere elevati standard professionali nel giornalismo. Per questo, basandosi sulla sua vasta rete internazionale, EJC opera come facilitatore e partner in una serie di progetti legati al giornalismo.  

La presentazione ha stimolato l’interazione con i partecipanti, le cui domande hanno spaziato dalla formazione alle possibilità di tirocinio presso EJC a possibili forme di cooperazione con UNRIC. In questo senso, è stata tra le altre avanzata la proposta di cercare di inserire nei moduli di attività di EJC alti funzionari ONU in visita a Bruxelles, che potrebbero, compatibilmente con orari e programmi, partecipare come oratori. Inoltre, si è pensato alla possibilità di una cooperazione più regolare dei responsabili degli uffici nazionali di UNRIC nelle attività di formazione che EJC svolge nei propri locali su materie attinenti alle Nazioni Unite.

L’intervento si è concluso con l’impegno di dare seguito a questo primo promettente passo con una presentazione analoga che potrebbe svolgersi prossimamente negli uffici di EJC.

 

UN Secretary-General Ban Ki-moon's message for Expo Milano 2015

Ecco videomessaggio del Segretario Generale in occasione dell'inaugurazione di Expo 2015 Milano

 

Faces - United nation Free & Equal

Il video della campagna ONU Free & Equal per celebrare il contributo di milioni di lesbiche, gay, bisessuali e transgender per le famiglie e le comunità locali di tutto il mondo. Nel cast figurano personaggi reali (non attori) nei loro luoghi di lavoro e nelle loro case - tra i quali, un vigile del fuoco, un poliziotto, un insegnante, un elettricista, un medico e un volontario, così come il Segretario Generale delle Nazioni Unite Ban Ki-moon.

 

 

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner