Martedì, 21 Ottobre 2014
UNRIC logo - Italiano

L'ONU nella
tua lingua! 

Cittadinanza onoraria di Roma ad agenzie ONU FAO, IFAD e WFP

conservatoriridotto d0

Fonte: sito Roma Capitale

 

Riprendiamo volentieri dal sito del Programma Alimentare Mondiale delle Nazioni Unite:

Il 21 aprile, Natale di Roma, il WFP insieme a FAO e IFAD, riceverà la cittadinanza onoraria della capitale.

Le celebrazioni per il Natale di Roma, che si festeggia il 21 aprile, prevedono, quest'anno, anche la consegna della cittadinanza onoraria alle tre agenzie del polo agroalimentare delle Nazioni Unite, WFP, FAO e IFAD. Da anni, le tre agenzie hanno la loro sede nella capitale, contribuendo a rilanciare il profilo internazionale della città e ricevendo in cambio sostegno e collaborazione, come, per esempio, nella manifestazione podistica Hunger Run, che si tiene ad ottobre, nell'ambito delle celebrazioni per la Giornata Mondiale dell'Alimentanzione.

L'assemblea capitolina ha approvato all'unanimità la cittadinanza onoraria in riconoscimento del lavoro svolto dalle tre agenzie nella lotta contro la fame e la povertà, per la sicurezza alimentare e lo sviluppo sostenibile e per il miglioramento delle condizioni di vita delle popolazioni rurali.

La cerimonia avrà luogo nell'aula Giulio Cesare, alle 10, di domenica 21 aprile. A ricevere la cittadinanza onoraria, dalle mani del Sindaco, ci saranno: il Direttore Generale della FAO, Da Silva, la vicepresidente dell'IFAD, Lakshmi Menon e il Vicedirettore Esecutivo del WFP Manoj Juneja.

 

Per saperne di più clicca qui e qui.

Giornata delle Nazioni Unite

Messaggio del Segretario Generale Ban Ki-moon in occasione della Giornata delle Nazioni Unite 2014.

Video della settimana

L'ONU porterà la visione di un mondo libero dalla fame a Expo Milano 2015, attraverso la "Zero Hunger Challenge", dimostrando ai visitatori come sia possibile sconfiggere la fame nel corso della nostra vita, come questo può essere raggiunto solo se lavoriamo insieme e come possono e devono essere parte della soluzione. Ecco il video.

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner