Domenica, 26 Ottobre 2014
UNRIC logo - Italiano

L'ONU nella
tua lingua! 

Giornata Internazionale per l’Eliminazione della Discriminazione Razziale, 21 marzo 2013

 sports

Ogni anno, il 21 marzo, il mondo ricorda l’anniversario del massacro di Sharpeville del 1960, durante il quale dozzine di pacifici manifestanti furono uccisi dalla polizia mentre protestavano contro il regime di apartheid in Sud Africa.

Quest’anno la Giornata Internazionale per l’Eliminazione della Discriminazione Razziale è incentrata sul tema “Razzismo e Sport”. Il tema, scelto dall’Ufficio delle Nazioni Unite per i Diritti Umani, è volto a sottolineare il problema del razzismo in ambito sportivo, questione che continua ad affliggere molti Paesi nel mondo, oltre che ad accrescere la consapevolezza del ruolo che lo sport può avere nel combattere la discriminazione razziale.
 

Per questo il 21 marzo si terrà a Ginevra un evento speciale al quale parteciperanno due calciatori conosciuti internazionalmente: Kevin-Prince Boateng, tedesco naturalizzato ghanese, centrocampista del Milan,  e il franco-senegalese Patrick Vieira, attualmente al Manchester City. Prenderanno parte all’evento anche rappresentanti di UEFA (William Gaillard) e FIFA (Federico Addiechil), oltre all’Ambasciatore Mohamed Siad Douale (Presidente del gruppo di lavoro intergovernativo sull’attuazione effettiva della Dichiarazione di Durban e del Programma di Azione) e a Piara Powar, Direttore esecutivo del FARE (Football Against Racism in Europe)

L’evento sarà trasmesso dalla CNN e dal canale web delle Nazioni Unite.

 

Per saperne di più:

UN website for the International Day (www.un.org/en/events/racialdiscriminationday)

Let's Fight Racism website (http://www.un.org/en/letsfightracism)

Q. &A with the Special Rapporteur (http://blogs.un.org)

 

Giornata delle Nazioni Unite

Messaggio del Segretario Generale Ban Ki-moon in occasione della Giornata delle Nazioni Unite 2014.

Video della settimana

L'ONU porterà la visione di un mondo libero dalla fame a Expo Milano 2015, attraverso la "Zero Hunger Challenge", dimostrando ai visitatori come sia possibile sconfiggere la fame nel corso della nostra vita, come questo può essere raggiunto solo se lavoriamo insieme e come possono e devono essere parte della soluzione. Ecco il video.

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner