Sabato, 30 Maggio 2015
UNRIC logo - Italiano

L'ONU nella
tua lingua! 

Il Segretario Generale al Forum Economico Mondiale a Davos, Svizzera: “Dobbiamo agire uniti per il Mali e la Siria”, 25 gennaio 2013

541262-ki-moon-davos

Intervenendo al Forum Economico Mondiale in corso a Davos, Ban Ki-moon ha fatto appello alla comunità internazionale affinchè agisca di intesa per risolvere le crisi in Siria e in Mali.

Il Segretario Generale ha rilevato che il confronto militare in Siria sta mettendo in ginocchio l’intera popolazione: finora, più di sessantamila persone sono state uccise e altre centinaia di persone sono state costrette a fuggire e trovare rifugio nei Paesi vicini sin dall’inizio del 2011. “E’ per questo, - ha sottolineato Ban – che dobbiamo insistere per arrivare a una soluzione politica. Finchè resta una sola possibilità di far cessare il conflitto attraverso il negoziato, è questo ciò di cui dobbiamo occuparci”.

Le agenzie umanitarie stanno accrescendo i loro sforzi per nutrire un milione e mezzo di persone e dare rifugio ad altre quattrocento mila persone, nonostante l’instabilità e le restrizioni imposte dal regime. Nonostante ciò, Ban ha ricordato che è necessario fare di più e che le agenzie hanno bisogno di un altro milione e mezzo di dollari per le loro attività nei prossimi sei mesi.

Circa il Mali, il Segretario Generale ha messo in guardia l’uditorio, facendo presente che la crisi si sta facendo sempre più difficile e profonda, come dimostrano i recenti rapporti che parlano di aumento delle violenze sessuali, reclutamento di bambini soldato e rappresaglie contro i Tuareg civili e la popolazione araba.

Ban ha quindi confermato l’impegno dell’ONU a sostenere il Paese nei suoi sforzi per riportare la sicurezza e nel garantire assistenza umanitaria e politica, richiamando inoltre i governi degli Stati membri a sostenere tutto il Sahel, colpito dalla crisi, dove circa diciotto milioni di persone devono fare fronte al razionamento delle scorte di cibo e alla minaccia dell’insicurezza.

 

Per saperne di più clicca qui.

 

UN Secretary-General Ban Ki-moon's message for Expo Milano 2015

Ecco videomessaggio del Segretario Generale in occasione dell'inaugurazione di Expo 2015 Milano

 

Faces - United nation Free & Equal

Il video della campagna ONU Free & Equal per celebrare il contributo di milioni di lesbiche, gay, bisessuali e transgender per le famiglie e le comunità locali di tutto il mondo. Nel cast figurano personaggi reali (non attori) nei loro luoghi di lavoro e nelle loro case - tra i quali, un vigile del fuoco, un poliziotto, un insegnante, un elettricista, un medico e un volontario, così come il Segretario Generale delle Nazioni Unite Ban Ki-moon.

 

 

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner