Venerdì, 19 Dicembre 2014
UNRIC logo - Italiano

L'ONU nella
tua lingua! 

Il rapporto 2012 di United Nations Population Fund (UNFPA) evidenzia i benefici economici della pianificazione familiare, 8 novembre 2012

swp voluntaryfpv4

Decidere il numero di figli e il momento in cui averli appaiono scelte scontate in quasi tutti i paesi sviluppati. Purtroppo non è cosi per molte persone, comunità e paesi in via di sviluppo.

L’accesso alla pianificazione familiare è oggi globalmente riconosciuto come un diritto della persona all’interno del più ampio quadro dei diritti umani. Ignorare questo diritto può avere conseguenze negative come un aumento della povertà, un peggioramento delle condizioni di salute e un aumento della disuguaglianza di genere.

Analizzare i benefici sociali ed economici della pianificazione familiare,ma anche i suoi costi, e allo stesso tempo verificare se questo diritto sia effettivamente garantito ad ogni individuo in ogni parte del mondo, sono gli obiettivi al centro del Rapporto sullo stato della popolazione del mondo, dal titolo “Per scelta, non per caso. Pianificazione familiare, diritti umani e sviluppo” che sarà lanciato il prossimo 14 Novembre dall’UNFPA. Attraverso questo Rapporto, l’agenzia delle Nazioni Unite che lavora per assicurare che ogni gravidanza sia voluta e che ogni bambino nasca in un contesto sociale sicuro dove sarà in grado di realizzare il proprio potenziale, ha l’obiettivo di sottolineare le possibili iniziative che gli Stati e la comunità internazionale dovrebbero mettere in atto per assicurare questo diritto e fare in modo che la nascita di un/a figlio/figlia sia una scelta e non un caso

Il Rapporto sarà presentato in contemporanea in centinaia di capitali in tutto il mondo tra cui Berlino, Ginevra, Londra Madrid, Parigi, Washington, Tokyo e Roma. L’Italia parteciperà a questo evento internazionale attraverso la presentazione del Rapporto a Roma, in maniera congiunta da parte dell’ UNFPA e dell’ AIDOS, l’ Associazione italiana donne per lo sviluppo, presso la Sala Stampa Estera in Via dell’Umiltà 83/c, Roma. All’evento parteciperanno personalità come il Sottosegretario agli Esteri Staffan De Mistura, Giulia Vallese, Responsabile risorse e finanziamenti, UNFPA e Daniela Colombo, Presidente di AIDOS, Associazione italiana donne per lo sviluppo.

Per saperne di più clicca qui.

 

Giornata Internazionale dei Migranti

In occasione della Giornata Internazionale dei Migranti, 18 Dicembre 2014, UNRIC in collaborazione con "7 miliardi di Altri" vi presenta il seguente video. 

Giornata dei Diritti Umani

Ecco il video messaggio dal Segretario Generale delle Nazioni Unite in occasione della Giornata dei Diritti Umani, 10 Dicembre 2014. 

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner