Domenica, 24 Maggio 2015
UNRIC logo - Italiano

L'ONU nella
tua lingua! 

La Hunger Run 2012 e la Campagna SMS Crescita per aiutare le popolazioni del Kenya colpite dalla siccità e dalla scarsità dei raccolti, 21 - 28 ottobre 2012

hungerrun 640

In occasione della Settimana Mondiale dell’Alimentazione, le agenzie romane di FAO, IFAD, Programma Alimentare Mondiale e Bioversity International desiderano enfatizzare e sensibilizzare le persone verso il loro obiettivo comune più importante: mettere fine alla povertà e alla fame.

 

Per questo motivo, sono state organizzate due iniziative che coinvolgeranno attivamente la cittadinanza romana e non: la Hunger Run, una corsa di 10 km attraverso le strade del centro di Roma, e la Campagna SMS Crescita. I proventi di entrambe le iniziative saranno devoluti in favore di un progetto di sviluppo rivolto alle popolazioni della provincia di Mwingi, in Kenya, particolarmente colpita dalla siccità e dalla scarsità dei raccolti.

Emile Frison, Direttore Generale di Bioversity International, ha posto l’accento sul fatto che la Hunger Run è una grande opportunità per le agenzie internazionali basate a Roma che si occupano di tematiche legate alla povertà, la fame e il cibo, di essere parte dello sforzo comune globale per fermare la fame; mentre Elisabetta Belloni, Direttore Generale per la Sezione Cooperazione allo Sviluppo del Ministero per gli Affari esteri, ha affermato che l’Italia è ampiamente coinvolta nella promozione e nel miglioramento di diverse politiche integrate riguardanti la nutrizione, l’acqua, il territorio e l’ambiente per assicurare uno sviluppo sostenibile. Belloni ha inoltre presentato la Campagna Crescita e il progetto di sviluppo che sosterrà le donne agricoltrici della provincia keniota di Mingwi, le quali svolgono un ruolo fondamentale nell’assicurare la sicurezza alimentare nell’area.

La pluricampionessa olimpica di scherma Valentina Vezzali ha prestato il suo nome per promuovere la Hunger Run e la Campagna Crescita. La Vezzali si è detta onorata di poter prendere parte alla campagna mondiale per sconfiggere la povertà, aggiungendo inoltre: “Come atleta, donna e madre credo che la solidarietà e la cooperazione internazionale siano fondamentali per aiutare le donne che vivono in quei Paesi in cui ogni giorno bisogna lottare per sopravvivere”.

UN Secretary-General Ban Ki-moon's message for Expo Milano 2015

Ecco videomessaggio del Segretario Generale in occasione dell'inaugurazione di Expo 2015 Milano

 

Faces - United nation Free & Equal

Il video della campagna ONU Free & Equal per celebrare il contributo di milioni di lesbiche, gay, bisessuali e transgender per le famiglie e le comunità locali di tutto il mondo. Nel cast figurano personaggi reali (non attori) nei loro luoghi di lavoro e nelle loro case - tra i quali, un vigile del fuoco, un poliziotto, un insegnante, un elettricista, un medico e un volontario, così come il Segretario Generale delle Nazioni Unite Ban Ki-moon.

 

 

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner