Mercoledì, 22 Novembre 2017
UNRIC logo - Italiano

L'ONU nella
tua lingua! 

L’Ufficio delle Nazioni Unite per i diritti umani invierà una missione in Egitto dopo la transizione

L’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Diritti Umani (OHCHR) sta preparando l'invio di propri funzionari in Egitto per instaurare i contatti con le autorità locali e valutare la situazione dei diritti umani alla luce del recente cambiamento nel paese.

Il direttore della Divisione delle operazioni sul terreno e della cooperazione tecnica dell’OHCHR, Anders Kompass, ha informato che l’Alto Commissario, Navi Pillay, ha formalmente chiesto al governo egiziano di accettare la missione del suo ufficio, che oltre alle autorità pubbliche incontrerà anche i rappresentanti della società civile, locale e le associazioni internazionali per i diritti umani nel tentativo di trovare una via per facilitare la transizione alla democrazia in Egitto che tenga conto dei diritti umani. Kompass ha aggiunto di augurarsi che la missione sia in grado di partire già nei prossimi giorni.

Mona Rishmawi, altro funzionario OHCHR che si occupa di non discriminazione, ha affermato: "Gli eventi in Egitto sono ancora in divenire. L'Alto Commissario è stato molto chiaro riguardo la propria volontà di essere al fianco degli egiziani in questo momento difficile”, che , come tutti i cambiamenti, genera un atmosfera positiva, euforica, ma è difficile da gestire in chiave di governo del Paese.

Per saperne di più:

http://www.un.org/apps/news/story.asp?NewsID=37545&Cr=egypt&Cr1=

 

SDG POSTER IT UN Artboard Poster

“Together - Rispetto, sicurezza e dignità per tutti”

 La campagna mette in luce i contributi economici, culturali e sociali che migranti e rifugiati offrono ai paesi di origine, transito e destinazione. Inoltre, mira a contrastare la disinformazione e le percezioni sbagliate sull'argomento.

Together Logo

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner