Sabato, 22 Novembre 2014
UNRIC logo - Italiano

L'ONU nella
tua lingua! 

Messaggio del Segretario Generale in occasione della Giornata internazionale per la Salute

UNRIC/IT/626/06


Gli operatori sanitari salvano vite. Si battono per assicurare che i progressi nell’assistenza sanitaria raggiungano coloro che ne hanno più bisogno. Contribuiscono al benessere sociale ed economico dei loro paesi e sono essenziali alla loro sicurezza, essendo i primi a identificare nuove malattie o nuove minacce alla salute pubblica.

Oggi, tuttavia, in molte parti del mondo, la forza lavoro nel settore sanitario è in crisi. La popolazione mondiale è in crescita ma il numero di operatori sanitari in molti dei paesi più poveri è in calo. In tutto il mondo industrializzato, si trovano di fronte ad avversità economiche, strutture sanitarie deteriorate e agitazioni sociali. E l’epidemia dell’HIV/AIDS ha particolarmente toccato gli operatori sanitari, colpendo la loro salute e le loro vite, così come quelle dei loro pazienti.

È chiaro che per proteggere e migliorare la salute della popolazione mondiale e per raggiungere gli Obiettivi di sviluppo del millennio, abbiamo bisogno di sostenere rapidamente la forza lavoro globale nel settore sanitario. La sola Africa avrà bisogno di un milione di nuovi operatori sanitari per raggiungere tali Obiettivi. Senza un tale drastico incremento negli effettivi, l’immunizzazione pediatrica non verrà impartita, le epidemie non saranno contenute, malattie curabili rimarranno non trattate e le donne continueranno a morire di parto senza motivo.

Rispondere a questa crisi richiede partenariato e cooperazione a livello nazionale e globale, in vari settori – compresi educazione, trasporti e finanza – come pure all’interno della stessa forza lavoro. Questo è il motivo per il tema della Giornata internazionale per la salute di quest’anno, “Lavorare insieme per la salute”. In questa Giornata, esorto tutte le parti in causa – Governi, organizzazioni professionali, società civile, settore privato, media e donatori internazionali – a unire le forze e investire negli operatori sanitari. Lavoriamo insieme per la salute del ventunesimo secolo!.



In questa Giornata Internazionale per la Tolleranza ,16 Novembre 2014, il Progetto '7 Miliardi di Altri' vi propone il video seguente.

Video della settimana

Ecco il video presentato da "Momentum for Change" su iniziativa dell' UNEP intitolato "Climate Heroes: Stories of Change".

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner