Venerdì, 29 Maggio 2015
UNRIC logo - Italiano

L'ONU nella
tua lingua! 

Dichiarazione sull’Iraq del Rappresentante Speciale del Segretario Generale

UNRIC/IT/650/06


A nome del Segretario Generale delle Nazioni Unite, il suo Rappresentante Speciale, Ashraf Jehangir Qazi, si è congratulato per l’elezione delle alte cariche politiche irachene. Egli ha formulato i migliori auguri a Jalal Talabani, Adel Abdul Mahdi e Tareq al-Hashemi per la loro elezione da parte del Consiglio dei rappresentanti alla carica rispettivamente di Presidente e Vice Presidenti dell’Iraq. Congratulazioni sono anche state espresse a Jawad al-Maliki, designato Primo Ministro, e a Mahmoud al-Mashhadani, Khaled al-Atiyya e Arif Tayfour, nominati Presidente e Vice Presidenti del nuovo Consiglio iracheno dei Rappresentanti.

Il Rappresentante Speciale del Segretario Generale ha espresso l’augurio che l’elezione delle nuove cariche porti al rafforzamento delle istituzioni democratiche e al consolidamento del processo politico. Egli ha inoltre formulato l’auspicio che i governanti iracheni sfruttino l’attuale opportunità politica per formare un governo di unità nazionale che possa sanare divisioni politiche e sociali.

In questa fase cruciale nella storia del paese,Ashraf Jehangir Qazi si è appellato a tutti gli iracheni affinché si uniscano in uno spirito di riconciliazione nazionale e di compromesso per sostenere la creazione di pace e stabilità in Iraq.

In linea con il mandato della risoluzione 1546 del Consiglio di Sicurezza, le Nazioni Unite auspicano di lavorare attivamente con I nuovi governanti iracheni per raggiungere tali obiettivi.





UN Secretary-General Ban Ki-moon's message for Expo Milano 2015

Ecco videomessaggio del Segretario Generale in occasione dell'inaugurazione di Expo 2015 Milano

 

Faces - United nation Free & Equal

Il video della campagna ONU Free & Equal per celebrare il contributo di milioni di lesbiche, gay, bisessuali e transgender per le famiglie e le comunità locali di tutto il mondo. Nel cast figurano personaggi reali (non attori) nei loro luoghi di lavoro e nelle loro case - tra i quali, un vigile del fuoco, un poliziotto, un insegnante, un elettricista, un medico e un volontario, così come il Segretario Generale delle Nazioni Unite Ban Ki-moon.

 

 

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner