Sabato, 01 Novembre 2014
UNRIC logo - Italiano

L'ONU nella
tua lingua! 

Dichiarazione sull’Iraq del Rappresentante Speciale del Segretario Generale

UNRIC/IT/650/06


A nome del Segretario Generale delle Nazioni Unite, il suo Rappresentante Speciale, Ashraf Jehangir Qazi, si è congratulato per l’elezione delle alte cariche politiche irachene. Egli ha formulato i migliori auguri a Jalal Talabani, Adel Abdul Mahdi e Tareq al-Hashemi per la loro elezione da parte del Consiglio dei rappresentanti alla carica rispettivamente di Presidente e Vice Presidenti dell’Iraq. Congratulazioni sono anche state espresse a Jawad al-Maliki, designato Primo Ministro, e a Mahmoud al-Mashhadani, Khaled al-Atiyya e Arif Tayfour, nominati Presidente e Vice Presidenti del nuovo Consiglio iracheno dei Rappresentanti.

Il Rappresentante Speciale del Segretario Generale ha espresso l’augurio che l’elezione delle nuove cariche porti al rafforzamento delle istituzioni democratiche e al consolidamento del processo politico. Egli ha inoltre formulato l’auspicio che i governanti iracheni sfruttino l’attuale opportunità politica per formare un governo di unità nazionale che possa sanare divisioni politiche e sociali.

In questa fase cruciale nella storia del paese,Ashraf Jehangir Qazi si è appellato a tutti gli iracheni affinché si uniscano in uno spirito di riconciliazione nazionale e di compromesso per sostenere la creazione di pace e stabilità in Iraq.

In linea con il mandato della risoluzione 1546 del Consiglio di Sicurezza, le Nazioni Unite auspicano di lavorare attivamente con I nuovi governanti iracheni per raggiungere tali obiettivi.





Giornata delle Nazioni Unite

Messaggio del Segretario Generale Ban Ki-moon in occasione della Giornata delle Nazioni Unite 2014.

Video della settimana

L'ONU porterà la visione di un mondo libero dalla fame a Expo Milano 2015, attraverso la "Zero Hunger Challenge", dimostrando ai visitatori come sia possibile sconfiggere la fame nel corso della nostra vita, come questo può essere raggiunto solo se lavoriamo insieme e come possono e devono essere parte della soluzione. Ecco il video.

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner