Mercoledì, 23 Aprile 2014
UNRIC logo - Italiano

L'ONU nella
tua lingua! 

Dichiarazione del Portavoce del Segretario Generale sul Fondo delle Nazioni Unite per la Democrazia (UNDEF)


 

Il Segretario Generale è compiaciuto dell’incontro odierno del Consiglio consultivo del Fondo delle Nazioni Unite per la Democrazia (UNDEF) con il fine di rivederne le linee guida ed il programma. Le decisioni del consiglio porranno le basi per rendere il Fondo operativo.


L’UNDEF è stato creato da Kofi Annan nel luglio 2005 ed è stato in seguito accolto dai Capi di Stato e di Governo durante il Summit mondiale dello stesso anno, quando essi hanno ribadito la democrazia quale valore universale e l’assenza di un modello unico di democrazia.


Il Segretario Generale vede nell’UNDEF un meccanismo innovativo e flessibile per portare avanti il programma delle Nazioni Unite di democratizzazione. Il Fondo sosterrà progetti che hanno l’obiettivo di consolidare e rafforzare le istituzioni e i processi democratici quali la stesura di costituzioni e lo sviluppo di fonti di informazione pluralistiche. Finanzierà inoltre progetti per rafforzare la società civile, sostenere il principio di legalità, incrementare la partecipazione popolare ed assicurare alla gente l’esercizio dei principi democratici. Si ritiene che il suo vantaggio competitivo risieda nella capacità di assistere alla costruzione dell’ambiente necessario al funzionamento più efficace delle istituzioni democratiche.




Video della settimana 

Profondamente preoccupato per il deterioramento della situazione della sicurezza nella Repubblica Centrafricana , il Consiglio di Sicurezza ha approvato un'operazione di mantenimento della pace delle Nazioni Unite per proteggere i civili e facilitare l'accesso umanitario nel paese.

Video della settimana 

In occasione della Giornata internazionale della Madre Terra, il Centro Regionale di Informazione delle Nazioni Unite per l'Europa Occidentale, in collaborazione con la  Fondazione Goodplanet,  vi presenta il  progetto “7miliardi di altri”, dei video-messaggi per comunicare paure, sogni, sfide e speranze dei cittadini di tutto il mondo.

 

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner