Venerdì, 29 Maggio 2015
UNRIC logo - Italiano

L'ONU nella
tua lingua! 

Operazioni Peacekeeping- Conferenza Stampa

Conferenza stampa del Sotto-Segretario Generale per le Operazioni di mantenimento della pace

“Sono giorni critici per tre missioni,” ha affermato il Sottosegretario Generale per le operazioni di mantenimento della pace Alain Le Roy durante la sua conferenza stampa trimestrale presso il quartier generale che ha continuato “con un referendum sorvegliato di autodeterminazione per il Sudan del Sud, una situazione “molto  tesa” in Costa D’Avorio e contestazioni per i risultati delle elezioni presidenziali ad Haiti, i difensori della pace delle Nazioni Unite sono impegnati per evitare il verificarsi di cambiamenti importanti che potrebbero rischiare di vanificare i progressi ottenuti con duro lavoro nelle aree di operazione”.

Riferendosi al Sudan, area in cui il prossimo 9 gennaio si terrà il referendum per determinare l’autodeterminazione del Sudan meridionale, il Sottosegretario ha affermato che, finora, non si sono registrate “vessazioni significative”.

Al contrario, la situazione in Darfur resta critica, caratterizzata dai continui scontri tra le Forze del Consenso Nazionale Sudanese (SNCF) e il Movimento per la Giustizia e l’Uguaglianza (JEM). Rispondendo a un interrogativo circa l’Operazione ibrida delle Nazioni Unite e dell’Unione Africana in Darfur (UNAMID) il Sottosegretario Generale per le operazione di mantenimento della pace ha affermato che la Missione ha denunciato ogni avvenimento accaduto e che l’Ufficio dell’Alto Commissario delle Nazioni Unite per i Rifugiati ha tenuto sotto controllo la situazione dei rifugiati da rimpatriare in Darfur.

Riguardo alla situazione in Costa D’Avorio, il Rappresentante Speciale del Segretario Generale si è rivolto a entrambi le parti, sottolineando la necessità di evitare azioni violente. Il mandato “trasparente” e “forte” dell’Operazione delle Nazioni Unite in Costa D’Avorio (UNOCI) è la protezione della popolazione civile nell’ambito della propria area di schieramento.

Riguardo al ruolo e alla capacità della Missione di Stabilizzazione delle Nazioni Unite ad Haiti (MINUSTAH) lo stesso ha affermato che le dimostrazioni contro la Missione sono diminuite.

Per saperne di più:

https://webmail.unric.org/exchweb/bin/redir.asp?URL=http://www.un.org/News/briefings/docs//2010/101215_Guest.doc.htm

 

UN Secretary-General Ban Ki-moon's message for Expo Milano 2015

Ecco videomessaggio del Segretario Generale in occasione dell'inaugurazione di Expo 2015 Milano

 

Faces - United nation Free & Equal

Il video della campagna ONU Free & Equal per celebrare il contributo di milioni di lesbiche, gay, bisessuali e transgender per le famiglie e le comunità locali di tutto il mondo. Nel cast figurano personaggi reali (non attori) nei loro luoghi di lavoro e nelle loro case - tra i quali, un vigile del fuoco, un poliziotto, un insegnante, un elettricista, un medico e un volontario, così come il Segretario Generale delle Nazioni Unite Ban Ki-moon.

 

 

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner