Le Nazioni Unite nelle nostre vite quotidiane

Organizzazione Internazionale per l’Aviazione Civile

ICAO

International Civil Aviation Organization
(ICAO)
999 University Street
Montreal
Quebec H3C 5H7
Canada
Tel.: (001-514) 954-8219
Indirizzo Internet: http://www.cam.org/~icao
E-mail: icaohq@icao.org

 

Sapevate che…

  • Lo scorso anno gli aeroplani hanno trasportato 1,3 miliardi di passeggeri, vale a dire più dell’intera popolazione della Cina.

  • Da qui a dieci anni, il volume annuale di passeggeri che viaggeranno sulle diverse linee aeree salirà a 2 miliardi di persone, equivalenti a un quarto della popolazione mondiale.

  • Nel 1996, a causa degli incidenti aerei sono morte 1.135 persone.

  • Si stima che il fatturato annuale delle linee aeree sia pari a 282 miliardi di dollari, ovvero 220 dollari per passeggero.

 

L’ICAO nelle nostre vite quotidiane

Allacciate le cinture di sicurezza!

Clara Weiman è una hostess. Il suo aereo è appena decollato da Berlino in direzione Città del Capo.

"Sono Clara Weiman, assistente di bordo. Vi prego di prestarmi la vostra attenzione per pochi minuti, affinché possa illustrarvi alcune delle misure di sicurezza previste a bordo del nostro aeromobile. In caso di perdita di ossigeno nella cabina, le maschere per l’ossigeno scenderanno automaticamente… I giubbotti salvagente si trovano sotto al vostro sedile… E’ severamente vietato fumare nei corridoi e nelle toilette… Per il vostro comfort e la vostra sicurezza, vi preghiamo di tenere le cinture di sicurezza allacciate per tutta la durata del viaggio. Per saperne di più vi invitiamo a leggere il manuale che si trova nella tasca del sedile di fronte a voi. Grazie per la vostra attenzione!"

L’ICAO è l’organismo mondiale che garantisce la standardizzazione della sicurezza a livello globale (le nazioni che aderiscono all’ICAO sono 185, praticamente tutti i Paesi del mondo). L’ICAO ha adottato degli standard internazionali e delle norme consigliate che specificano la progettazione e le prestazioni degli aeromobili e di gran parte dei loro equipaggiamenti. In tali standard ci si occupa inoltre delle prestazioni dei piloti delle linee aeree, dell’equipaggio in volo, dei controllori del traffico aereo e delle squadre a terra e di manutenzione.

 

Un viaggio rischioso?

Francis Martin è andato in pensione lo scorso anno. Lui e sua moglie hanno finalmente intenzione di fare il viaggio lungamente atteso che li porterà a visitare numerose nazioni. Sono però preoccupati circa il livello di sicurezza nei Paesi stranieri.

"Di questi tempi uno legge delle storie davvero terrificanti sui viaggi aerei all’estero. Che sia in Nord America, in Africa o in Asia, sembra esserci un numero crescente di incidenti aerei. Voglio dire, statisticamente so che dovrebbe essere il mezzo di trasporto più sicuro, ma chi mi garantisce che i livelli di sicurezza siano i medesimi dovunque io mi trovi?"

Tramite il Programma di Sorveglianza della Sicurezza dell’ICAO, tecnici esperti hanno condotto oltre 55 ispezioni sulle operazioni compiute dall’aviazione civile di diverse nazioni. I risultati di queste verifiche sono stati trasmessi alle rispettive autorità dell’aviazione civile e comprendono delle raccomandazioni e delle proposte specifiche per il miglioramento delle operazioni, così da garantire il più elevato livello di standardizzazione della sicurezza.

 

Non sono un terrorista

Rajeev Subramanian è un uomo d’affari, che cerca di imbarcarsi sul suo volo da Nuova Delhi a Bangkok.

"Per prima cosa, ho dovuto passare attraverso il metal detector, che ha suonato, facendomi fare un salto. Avete appena passato ai raggi X la mia valigia. Avete visto qualcosa di sospetto, e ho dovuto aprirla. Avete scoperto che l’oggetto sospetto non era altro che il mio rasoio, che avete confiscato, e che dovrò richiedere all’arrivo. E ora mi state chiedendo se ho fatto da me il bagaglio. Beh, no, non sono stato io! E’ stata mia moglie! Ma cos’è tutta questa storia? Assomiglio forse a un terrorista?"

Nonostante gli inconvenienti che le misure di sicurezza prescritte dall’ICAO negli aeroporti possono causare ai viaggiatori, esse rappresentano delle precauzioni indispensabili per garantire che nessun terrorista salga a bordo di un aereo.

 

L’ICAO in breve

 

L’ICAO è stata costituita nel 1947. I suoi principali obiettivi sono:

  • Garantire una crescita sicura e disciplinata dell’aviazione civile internazionale;

  • Incoraggiare la progettazione e l’impiego degli aeroplani per scopi pacifici;

  • Favorire lo sviluppo dei corridoi aerei, degli aeroporti e delle strutture per la navigazione aerea per l’aviazione civile;

  • Soddisfare il bisogno del pubblico internazionale per un trasporto aereo sicuro, regolare, efficiente ed economico.

 

[Indietro] [Indice] [Avanti]