Dichiarazione di Vienna e Programma d'Azione


Il Centro per i Diritti Umani

13. La Conferenza Mondiale sui Diritti Umani sottolinea l'importanza di rafforzare il Centro delle Nazioni Unite per i diritti umani.

14. Il Centro per i Diritti Umani dovrebbe giocare un importante ruolo nel coordinare un più vasto sistema per i diritti umani. Il ruolo centrale del Centro può essere realizzato meglio se esso sarà capace di cooperare pienamente con gli altri organi del sistema delle Nazioni Unite. Il ruolo coordinante del Centro per i Diritti Umani può anche implicare che il Centro per i Diritti Umani a New York sia rafforzato.

15. Al Centro per i diritti umani dovrebbero essere assicurati adeguati mezzi per il sistema dei relatori speciali su specifici temi e su particolari, per gli esperti, i gruppi di lavoro e gli organismi istituiti dai trattati. L'esame delle ricadute delle raccomandazioni [formulate da relatori, esperti, ecc.] dovrebbe divenire una questione da esaminare in via prioritaria da parte della Commissione sui diritti umani.

16. Il Centro per i Diritti Umani dovrebbe assumere un ruolo importante nella promozione dei diritti umani. Questo ruolo potrebbe svilupparsi attraverso la cooperazione con gli Stati Membri e un ampio programma di servizi di consulenza e assistenza tecnica. I fondi volontari esistenti dovranno essere aumentati sostanzialmente per tali propositi e dovrebbero essere gestiti in modo più efficiente e coordinato. Tutte le attività dovrebbero seguire un progetto di gestione basato su regole severe e trasparenti e periodicamente dovrebbero essere svolti programmi di valutazione. A tal fine, il risultato di tali valutazioni e altre rilevanti informazioni dovrebbero essere rese disponibili regolarmente. Il Centro, in particolare, dovrebbe organizzare almeno una volta l'anno incontri informativi aperti a tutti gli Stati Membri e alle organizzazioni direttamente coinvolte in tali progetti e programmi.

Indietro
Avanti
Indice Conferenza di Vienna